Pannella: Ci vuole l’Esperanto, la lingua comune, essere parola che diventi diritto.

EsperantoTv publikigis antaŭ 17 tagoj

01:32

Raporti la filmon

Priskribo

Sappiamo che ci è stato trasmesso a noi, chissà attraverso quali vie Giorgio [Kadmo Pagano], il fatto che ci vuole l’Esperanto, la lingua comune, essere parola che diventi diritto e, quindi, per noi libertari obbligo, non più dovere.

Marco Pannella al Convegno “Internazionalizzazione della e nella lingua italiana”
8 febbraio 2013

Respondu

Via komento publikiĝos tuje, senkontrole. Bonvolu ne enmeti personajn informojn.

maroakvofervojoleono